Campionati Regionali Ragazzi/e 2016

Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016 Campionati Regionali Ragazzi/e 2016

Campionati Regionali Ragazzi/e 2016

Giornata soleggiata, giornata di prime abbronzature sulla pista di atletica di Mondovì, ma non solo! Con un bel gruppo di atleti abbiamo imboccato l’autostrada per una lunga trasferta verso i campionati regionali individuali categoria ragazzi e ragazze.

Il bilancio è stato largamente positivo: per alcuni dei nostri si è trattato di un debutto su una gara individuale, per altri una motivazione per migliorare il proprio “personale” su un palcoscenico di ottimi atleti come quello offerto da una competizione del genere.

Gaia Sacco è l’esordiente che paga un po’ lo scotto dell’emozione per la sua prima gara individuale: il salto in alto non è una disciplina semplice e non perdona nulla, sopratutto se si “sente” la tensione della gara. Gaia salta 1m10 con ampio margine, lasciando intravedere misure ben oltre l’1m15 che costituisce lo “stop” della sua gara. Ci sarà tempo per rifarsi!

Andiamo poi sui 60m piani, dove le nostre tre alfiere Letizia Massari, Martina Pasqua e Sara Veronese riescono a sfruttare al meglio la possibilità data dal cronometraggio elettronico di avere un tempo assoluto di livello e migliorano tutte il proprio “personale”! Letizia e Martina finiscono 3za e 4ta nella propria batteria con 9″12 per la prima e 9″19 per la seconda. Sara invece si piazza 5ta in batteria con il nuovo personale di 9″77″

L’unico ragazzo della nostra spedizione è anche l’atleta che ci regala e si regala la miglior prestazione di giornata dei nostri! Alessandro Digitali corre forte la sua batteria di 60m, piazzandosi al secondo posto in 8″73 (tempo elettronico che vale il suo personale di 8″5 manuale). Alessandro si guadagna così la finale di fine giornata con il quinto tempo. In finale conferma il suo quinto posto assoluto, ma migliora ulteriormente abbassando il suo personale e correndo in 8″64! Bravissimo davvero!

Virginia Bravo, in attesa dell’importante impegno in rappresentativa provinciale prove multiple della prossima settimana, si cimenta con il getto del peso andando a sfiorare il suo miglior risultato: 7m92 e decima posizione generale per lei.

Giovanna Bravo si presenta in pista per il lancio del Vortex, dove la concorrenza è veramente agguerrita. Dopo due lanci sotto i suoi standard e un po’ scarica, dopo un nullo, Giovanna tira fuori dal cilindro un 30m16 che le fa guadagnare la settima posizione assoluta con nuovo “personale” migliorato di due metri!

Torniamo da Mondovì soddisfatti e con un doveroso plauso all’organizzazione dei campionati regionali: una giornata intensa gestita con grande bravura da tutti!

Come di consueto è possibile vedere tutti i risultati alla pagina ufficiale della FIDAL PIEMONTE

Commenti ()